Barcellona

Camera Doppia dell´Hotel Prisma Barcelona

Hotel Prisma Barcelona **

Situato nel quartiere di Les Corts, l’Hotel Prisma Barcelona è un piccolo hotel elegante ed accogliente nel quale nessun dettaglio viene lasciato al caso.

È ideale sia per i turisti che per chi viaggia per affari, in quanto si trova in posizione strategica tra la Diagonal e la Zona Ferial, a pochi minuti dalla più grande stazione ferroviaria di Barcellona, la Estación de Sants.

Av. Josep Tarradellas, 119-121

Barcelona

Telf: +34 934 39 42 07

Itinerario del Montjuïc

  • Plaça d’ Espanya
  • Zona Olímpica
  • Castello de Montjuïc
  • “Font Màgica”

È uno degli itinerari turistici più rilassanti e facili da realizzare. È consigliabile cominciare l’itinerario nel pomeriggio partendo dalla Plaça Espanya, dove possiamo ammirare il bel monumento al Dio Nettuno. Da qui vedremo il viale Maria Cristina, presieduto dalle 2 torri veneziane. Accanto alle torri possiamo prendere l’autobus 193 che, lungo il suo percorso, ci permetterà di accedere a tutta la montagna. Il primo punto cui ci condurrà sarà la Zona Olímpica, dove si svolsero le Olimpiadi del 1992. Qui potremo osservare i diversi impianti sportivi creati per quell’occasione.

Seguendo l’itinerario l’autobus ci porterà poi al castello di Montjuïc. La fortezza venne eretta nel 1751 ed ha svolto diverse funzioni nel corso della storia, non solo in difesa della città, ma anche per attaccarla. Con il calar della sera potremo prendere di nuovo l’autobus e scendere fino alla “Font Màgica” dove potremo vedere la fontana illuminarsi di diversi colori mentre danza al ritmo della musica. Gli orari di questo spettacolo gratuito sono dalle 21 alle 23 d’estate e dalle 19 alle 20.30 d’inverno. Dopo aver assistito allo spettacolo scenderemo a piedi lungo il viale Maria Cristina di ritorno alla Plaça Espanya, punto di partenza e fine del nostro itinerario.

Plaça Espanya
Porto Olimpico di Barcelona

Itinerario del Gotico

  • Plaça Catalunya
  • Les Rambles
  • Cattedrale
  • Plaça St. Jaume
  • Barri Gòtic
  • Santa Maria del Mar
  • Parco della Ciutadella

È un itinerario che attraversa  la parte più antica della città di Barcellona. Anche se qui proponiamo un percorso ben definito, non dobbiamo temere di perderci per le viuzze del quartiere gotico, dove ogni angolino può celare una scoperta.

Inizieremo il nostro percorso nel centro nevralgico della città, la Plaça Catalunya. Da qui scenderemo placidamente lungo les Rambles. Un tipico corso dove barcellonesi e turisti passeggiano tutti i giorni a qualsiasi ora. Arriviamo così fino a via Portaferrisa, una via del Barri gòtic gremita di negozi. Seguendola arriveremo fino alla piazza della Cattedrale, dove potremo ammirare questo monumento ed una parte delle mura romane che difendevano anticamente la città.  Fiancheggiando le mura raggiungeremo la piazza Sant Jaume, dove sorgono i palazzi medievali della Generalitat (Governo Catalano) e dell’ Ajuntament (Comune). Da questa piazza imbocchiamo la via Jaume I, attraversiamo la Vía Laietana e proseguiamo per via Argentería fino alla chiesa gotica di Santa Maria del Mar, edificata nel 1385. Quindi, continuando in direzione nord-est, ci recheremo al parco della Ciutadella. Un bel parco che in origine fu la fortezza militare più grande d’Europa che, in occasione dell’Esposizione Universale del 1888, venne trasformata in parco.

Quartiere Born
Mercat Santa Caterina

Itinerario del Modernismo

  • Plaça Catalunya
  • Passeig de Gràcia
  • Parc Güell
  • Sagrada Família

In questo itinerario vedremo i monumenti più rappresentativi della città, che la distinguono da qualsiasi altra città europea. Il Modernismo Catalano.
Iniziamo il percorso in Plaça Catalunya e risaliamo lungo il Passeig de Gràcia dove potremo osservare i diversi edifici che più avanti potremo confrontare con l’architettura modernista di Antoni Gaudí. Parliamo della casa Batlló e della casa Milà (la Pedrera). Quindi prenderemo l’autobus 24 alla fermata più vicina ed andremo fino alla Travessera de Dalt, dove scenderemo. Una volta qui diversi segnali ci indicheranno la strada per giungere al Parc Güell. Un Parco progettato da Gaudí e che fu pensato inizialmente pe accogliere una urbanizzazione di lusso. La principale caratteristica di quest’opera d’arte risiede nell’abilità con cui Gaudí ne camuffò le strutture nella cornice naturale. Se attraversiamo il parco ed usciamo attraverso la porta dell’est troveremo, proprio di fronte, la fermata dell’autobus dove prenderemo il 92, che ci porterà in meno di 10 minuti all’Avinguda Gaudí, che percorreremo fino alla Sagrada Família. La grande opera, ancora incompiuta, del modernismo.

Casa Batlló
Parc Güell Barcelona